Menu

zoom
Domenico Barozzi Cordara

Ali nella Grande Guerra

Prezzo scontato: € 9,00
Prezzo di copertina: € 18,00
Data di pubblicazione: 2017
Pagine: 252
ISBN: 9788894306408
  • Description
  • Reviews

Domenico Barozzi nel 1914 fu chiamato al servizio militare e inviato nel genio telegrafisti. Le prime prove dell’aviazione avevano fatto nascere in lui il desiderio di volare e riuscì faticosamente a farsi scegliere come soldato-pilota, entrando a far parte di quel ristrettissimo nucleo di uomini che avrebbero dato origine all’aereonautica militare italiana. Nel 1918 fu destinato a una base aerea italiana nei Balcani, precisamente in Albania. Simpatizzante delle idee socialiste e pacifista convinto, cercò tuttavia di uccidere il meno possibile: alla guida del suo bombardiere, più volte finse di perdere la rotta durante le azioni, evitando di scaricare bombe su obiettivi civili. Fu in varie occasioni incarcerato per comportamenti non compatibili con la disciplina militare, che in certi casi furono sospettati di rasentare addirittura il disfattismo. Venne congedato pertanto nel 1919 con il grado di soldato semplice. Accettò la cosa di buon grado, rinunciando ai privilegi che la sua qualifica di pioniere dell’aria gli avrebbe accordato. Il suo meccanico, diversamente orientato, divenne più tardi generale dell’arma aerea. Tuttavia Barozzi fu decorato con la croce di ferro al valor militare.

There are yet no reviews for this product.