Menu

zoom
Edmondo Cione

Storia della Repubblica Sociale Italiana

Prezzo scontato: € 15,00
Prezzo di copertina: € 30,00
Data di pubblicazione: 2017
Pagine: XXII + 398
ISBN: 9788894306446
  • Description
  • Reviews

Nella vastissima memorialistica prodotta da chi partecipò, a vario titolo, alla vicenda politica e militare della Repubblica Sociale, il volume di Edmondo Cione (1908-1965) per una serie di motivi riveste più di un interesse. In primo luogo per il suo autore, allievo prediletto di Benedetto Croce, che non è un fascista in senso proprio – subì perfino dal regime una condanna all’internamento e poi al confino –, pur senza essere, decisamente, un antifascista; poi per il periodo in cui fu scritto e pubblicato: il libro uscì infatti nel 1948 e in versione riveduta nel 1951; infine per come racconta l’esperienza della RSI e per il «taglio» che riesce a dare agli avvenimenti. Cione, come altri che fascisti non erano, aderì alla repubblica di Mussolini fin da subito e Mussolini stesso gli consentì nel 1944 di intraprendere un’iniziativa politica fuori dal Partito Nazionale Fascista. Nacque così il Raggruppamento Nazionale Repubblicano Socialista, che ebbe anche un proprio quotidiano («L’Italia del popolo») e si inserì nel tentativo, per velleitario che fosse, di gettare «ponti» verso la Resistenza, soprattutto nei confronti del Partito Socialista.

There are yet no reviews for this product.