Menu

zoom
(A cura di) Corrado Basile

I bolscevichi e la questione nazionale

La polemica tra Lenin e il «gruppo di Baugy» 1915-16
Prezzo scontato: € 13,00
Prezzo di copertina: € 26,00
Data di pubblicazione: 2017
Pagine: 324
ISBN: 9788894306422
  • Description
  • Reviews

Questa antologia – che comprende scritti di Lenin, Radek, Bucharin, Pjatakov e della Boš (la maggior parte di quelli degli ultimi quattro autori non conosciuti in italiano) – non è stata allestita rispettando criteri propriamente «scientifici», perché i testi non sono stati tradotti dalla lingua nella quale furono redatti. A parziale giustificazione di ciò vale l’urgenza, di fronte all’aggravarsi della situazione internazionale, di affrontare anche da un punto di vista storiografico, un argomento che è sempre stato considerato accessorio o secondario nell’ambito di quell’internazionalismo proletario che avrebbe dovuto e dovrebbe affasciare in un sol blocco le forze portatrici delle istanze anticapitalistiche più radicali nei vari paesi. Tanto poco secondaria fu questa questione da essere al centro dell’attacco portato contro Stalin da Lenin nei suoi ultimi mesi di vita. Già nel 1916 Lenin aveva chiarito come un atteggiamento corretto sulla questione nazionale fosse fondamentale per l’articolazione dei rapporti tra democrazia e socialismo prima e dopo la conquista rivoluzionaria del potere.

There are yet no reviews for this product.