Menu

zoom
Donovan Hohn

Moby Duck

La vera storia di 28.800 paperelle naufragate nell’oceano e dell’isola di plastica del pacifico
Prezzo scontato: € 10,00
Prezzo di copertina: € 20,00
Data di pubblicazione: 2018
Pagine: 386
ISBN: 9788857540658
  • Description
  • Reviews

Ogni anno quasi diecimila container trasportativia nave si perdono in mare. Nella maggior parte dei casi questi “naufragi” non destano alcun clamore, avvengono nella più totale indifferenza di media e

opinione pubblica. Ma cosa accade quando 28.800 giocattoli di gomma destinati a sguazzare placidamente in una vasca da bagno – paperelle, tartarughe, rane, marmotte – perdono la rotta per Tacoma (Washington) e scompaiono nel nulla? Una volta appresa la notizia, lo scrittore americano Donovan Hohn ha raccolto la sfida e si è messo sulle tracce dei giocattoli in fuga. Moby Duck non è soltanto uno spericolato viaggio che consente a Hohn di spingersi fino agli angoli più remoti dell’Alaska, ma è anche un pretesto per approfondire alcuni risvolti culturali, economici e sociali che questa curiosa storia porta con sé. Perché le papere giocattolo sono gialle? Quali interessi economici si nascondono dietro a questo mercato? Cosa accade alle navi merci quando sono in alto mare? Quale rotta potrebbe aver seguito il carico scomparso? È possibile stimare il danno ambientale causato da questa enorme flotta di plastica? Un romanzo filosofico, un saggio ambientalista, un reportage spassoso dove i pensieri e il vissuto dell’autore partecipano attivamente alla costruzione di una storia che ha fatto il giro del mondo.

 

 

Un’opera originale, eccentrica e multiforme che svela

un sacco di retroscena interessanti sul mondo in cui viviamo.

“The Guardian”

 

 

Hohn si muove agilmente tra l’infinitamente grande

e l’infi nitamente piccolo, intrecciando storie personali

con nozioni di carattere scientifi co ed economico.

 

“The New York Times”

There are yet no reviews for this product.